Gastropoda

Coralliophilidae (12 specie)

 

Coralliophila ahuiri Coralliophila ahuiri

Autore: Cossignani 2009
Dimensioni: 7-12 mm
Distribuzione: Stretto di Gibilterra
Frequenza: Rara

Rara

Inserisci
la tua foto

 

Coralliophila brevis Coralliophila brevis

Autore: (Blainville, 1832)
Dimensioni: mm 20-30
Distribuzione: In tutto il Mediterraneo
Frequenza: Poco Comune

Forma globosa e variabile con l’ultimo giro molto grande, costole spirali leggermente ondulate e spinose, grande bocca col labbro esternamente spinoso.

Inserisci
la tua foto
Coralliophila brevisCoralliophila brevisCoralliophila brevisCoralliophila brevis

 

Coralliophila meyendorffii Coralliophila meyendorffii

Autore: (Calcara, 1845)
Dimensioni: mm 15-35
Distribuzione: In tutto il Mediterraneo
Frequenza: Comune

Forma un po’ globosa ma molto variabile di forma; tenui cordoni assiali sormontati da evidenti e ondulati cordoni spirali, bocca col labbro esternamente dentellato.

Inserisci
la tua foto
Coralliophila meyendorffiiCoralliophila meyendorffiiCoralliophila meyendorffiiCoralliophila meyendorffiiCoralliophila meyendorffii

 

Coralliophila panormitana Coralliophila panormitana

Autore: (Monterosato, 1869)
Dimensioni: mm 8-15
Distribuzione: In tutto il Mediterraneo
Frequenza: Rara

Forma romboidale, giri scalinati con sutura marcata, sottili cordoncini spirali che sormontano rade e morbide costole assiali.

Inserisci
la tua foto
Coralliophila panormitanaCoralliophila panormitanaCoralliophila panormitanaCoralliophila panormitanaCoralliophila panormitanaCoralliophila panormitanaCoralliophila panormitanaCoralliophila panormitanaCoralliophila panormitanaCoralliophila panormitanaCoralliophila panormitanaCoralliophila panormitanaCoralliophila panormitanaCoralliophila panormitanaCoralliophila panormitanaCoralliophila panormitana

 

Coralliophila richardi Coralliophila richardi

Autore: (Fischer P., 1882)
Dimensioni: mm 15-20 Arcipelago Toscano rarissima
Distribuzione: Arcipelago Toscano
Frequenza: Rarissima

Forma molto globosa, rade costoline taglienti assiali, intersecate da non fitte costoline spirali, grande bocca col labbro ingrossato.

Inserisci
la tua foto
Coralliophila richardi

 

Coralliophila sofiae Coralliophila sofiae

Autore: (Aradas & Benoit, 1876)
Dimensioni: mm 20-35
Distribuzione: In tutto il Mediterraneo
Frequenza: Poco Comune

Forma romboidale, coste assiali attraversate da fitte costoline spirali, bocca col labbro decorato, esiste la varietà di forma “Serrata” che prima era specie.

Inserisci
la tua foto

 

Coralliophila squamosa Coralliophila squamosa

Autore: (Bivona And., 1838)
Dimensioni: mm 20-35
Distribuzione: In tutto il Mediterraneo
Frequenza: Poco Comune

Specie molto bella, sinonimo “Lamellosa”. costole assiali sormontate da granulose costoline assiali, grande bocca col labbro molto decorato.

Inserisci
la tua foto
Coralliophila squamosaCoralliophila squamosaCoralliophila squamosaCoralliophila squamosaCoralliophila squamosaCoralliophila squamosaCoralliophila squamosaCoralliophila squamosaCoralliophila squamosa

 

Babelomurex benoitii Babelomurex benoitii

Autore: (Tiberi, 1855)
Dimensioni: mm 30-40
Distribuzione: In tutto il Mediterraneo
Frequenza: Rara

Sinonimo “Latiaxis amaliae”. Forma abbastanza slanciata con i giri scalinati e sutura profonda, coste assiali e costoline spirali con, a volte, grosse spine arquate all’inizio dei giri.

Inserisci
la tua foto
Babelomurex benoitiiBabelomurex benoitiiBabelomurex benoitiiBabelomurex benoitiiBabelomurex benoitiiBabelomurex benoitiiBabelomurex benoitiiBabelomurex benoitiiBabelomurex benoitiiBabelomurex benoitiiBabelomurex benoitiiBabelomurex benoitiiBabelomurex benoitiiBabelomurex benoitiiBabelomurex benoitii

 

Babelomurex cariniferus Babelomurex cariniferus

Autore: (Sowerby G. B. l, 1834)
Dimensioni: mm 25-35
Distribuzione: In tutto il Mediterraneo
Frequenza: Rara

Sinnimo: “Latiaxis babelis”. Forma molto tozza, costole assiali molto spinose all’inizio dei giri, costoline spirali ondulate, cocca elaborata col labbro uncinato.

Inserisci
la tua foto
Babelomurex cariniferusBabelomurex cariniferusBabelomurex cariniferusBabelomurex cariniferusBabelomurex cariniferusBabelomurex cariniferusBabelomurex cariniferusBabelomurex cariniferusBabelomurex cariniferusBabelomurex cariniferusBabelomurex cariniferusBabelomurex cariniferusBabelomurex cariniferus

 

Babelomurex tectumsinensis Babelomurex tectumsinensis

Autore: (Deshayes, 1856)
Dimensioni: mm 30-40
Distribuzione: Mediterraneo Occidentale e Sicilia
Frequenza: Rarissima

Forma romboide, giri scalinati, costole spirali molto spinose all’inizio dei giri.

Inserisci
la tua foto
Babelomurex tectumsinensis

 

Babelomurex sentix Babelomurex sentix

Autore: (Bayer, 1971)
Dimensioni: mm 30-45
Distribuzione: Mediterraneo Occidentale
Frequenza: Rarissima

Specie Atlantica, grosse spine all’inizio dei giri scalinati, lungo canale sifonale, lunga spina sull‘esterno del labbro.

Inserisci
la tua foto

 

Coralliophila trigoi Coralliophila trigoi

Autore: Mariottini, Smriglio& Rolàn, 2005
Dimensioni: 30/35mm
Distribuzione: Mediterraneo Occidentale
Frequenza: Molto Rara

I ritrovamenti sono molto rari, la dimensione massima dei miei esemplari è 40mm facendo una media siamo intorno a 30/35mm per un diametro di 20/23mm. Il colore varia dal bianco candido al bianco giallognolo,la conchiglia è ornata di fittissime lamelle molto compatte, la costolatura è composta da una serie di grosse ondulazioni che variano tra 9/10 coste, l\'opercolo è corneo e di colore bruno scuro.

Inserisci
la tua foto